Piadine grano, kamut e riso.

 

Metti una sera a cena che sei senza pane, ma hai tantissima pasta madre in frigo che implora di essere rinfrescata.

Guarda caso hai anche della crescenza e due bimbi affamati ma che adorano mettere le mani in pasta.

E magari un pacco di farina di kamut ed uno di farina di riso, regalo di un’amica, da provare.

Ecco qua che nascono ‘ste piadine buonissime, dal sapore un po’ particolare, più leggere e morbide del solito, che se mi sente qualche emiliano che le chiamo piadine mi denuncia. 😀

piadine

 

100g licolì (o pasta madre liquida)

200g farina 00

250g farina kamut

50g farina riso

250g acqua

60g olio extra vergine di oliva

10g sale

Impastare, lasciare riposare una mezz’ora (io non ci sono riuscita che i bimbi avevano famissima, fa niente), prenderne una pallina alla volta, stenderla, bucarla e cuocerla in padella antiaderente pochi minuti per ogni lato a fuoco moderato.

piadina in cottura

Poi farcire a piacere e mangiare ancora calda.

Ma anche da fredda è buona e leggera.

 

E mentre i bimbi si mangiavano la prima io ho potuto stendere e cuocere le altre 😀

Con queste dose ci abbiamo mangiato in 4, e ne è pure avanzata una.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...