Back to school

Letteralmente sarebbe il rientro a scuola, dopo le vacanze estive, ma sempre più spesso viene inteso anche come rientro al lavoro dopo le ferie di agosto, e quindi un più generico “inizio anno scolastico” che, diciamocelo, da quando eravano ragazzi è a settembre che inizia l’anno, più che il primo gennaio.

Per l’occasione le LqA hanno organizzato un KAL  (Knit ALong = sferruzzamento collettivo) che è iniziato il 1° settembre e non ha scadenza nè schemi nè filati imposti. L’importante è che si qualcosa per il ritorno alla quotidiana routine del dopo ferie/vacanze estive. Che trovatemi voi un kal più rilassante di questo, se ci riuscite.

Se volete seguirlo avete un’ampia possibilità di scelta:

– hashtag #LQA #kal_school su twitter, facebook, instagram;

– gruppo sindrome LqA o pagina evento su facebook;

discussione nel gruppo su ravelry.

Io ho scelto un pattern free su ravelry (ecchevvelodicoaffare) che si chiama ICED

ed un filato che ho in stash da una ventina di anni altamente sintetico e variegato sui toni del grigio, da lavorare coi ferri 7-8 (non ho ancora deciso, la differenza di resa e tensione è minima), così tengo fede ai buoni propositi del 2013 di consumare lo stash.

campioni sintetico grigioSono pronta, non mi resta che stampare lo schema ed avviare.

Pregate con me che il filo non finisca a metà della seconda manica. Grazie. 😀

Annunci

Un pensiero su “Back to school

  1. Pingback: Quando il filo non basta… sgrunt! | Mondo cipino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...