A proposito di sac a poche.

Ne ho provate diverse, di sac a poche. Quella in stoffa psessa, quella in stoffa sottile, quella in silicone in cui non riesco ad inserire i beccucci… e alla fine la mia preferita resta sempre quella arrangiata usa-e-getta.

Costo minimo, facilissima reperibilità, capienza variabile, quasi sempre si hanno in casa pronte all’uso: vi presento la sac a poche ricavata da un sacchetto per il congelatore.

SACAPOCHE

 

MATERIALE OCCORRENTE:

– 1 sacchetto per il congelatore

– forbici

– beccucci delle sac a poche (di quelle che ho comprato e non riesco ad usare perchè il contenuto mi trasuda attraverso la stoffa e ci si incolla all’interno e….. argh! odio!)

PROCEDIMENTO

Ma che davvero serve spiegarlo? Si taglia un angolo, si infila il beccuccio con i suoi sostegni avvitabili, fatto.

E’ anche più comoda da riempire perchè la forma squadrata permette con un paio di risvolti sull’apertura di farla stare in piedi ed aperta da sola.

Adoro!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...