Etichette per barattoli con lavagna adesiva.

Quasi mi vergogno a farne un tutorial, per quanto è semplice, ma a forza di girare in rete e leggerne di ogni ho capito che non tutti hanno predisposizione creativa e voglia di provare, sperimentare e pasticciare, col rischio che poi di dover buttare tutto.

Quindi eccoci qua a fare una etichettina per i barattoli (rigorosamente di recupero, i miei) con la lavagna adesiva, perfetta per quei contenitori il cui contenuto può variare e quindi l’etichetta cancellabile è utile, o anche solo perchè piace l’effetto lavagna + gesso.

La lavagna adesiva è una pellicola plastica che, come dice il nome, ha un lato adesivo e funge da lavagna. Si trovano in commercio sia etichette già pronte che rotoli da poter tagliare con forbici e/o cutter (è pellicola plastica adesiva, come quella per foderare i cassetti, si taglia facilmente con le comunissime forbici che tutti abbiamo in casa).

Per fare un’etichetta funzionale sono sufficienti la lavagna adesiva ed un paio di forbici, ma noi la vogliamo fare anche carina e ci aggiungiamo una fustella per bordi.

etichetta lavagna 01(il barattolone di recupero conteneva carciofini sott’olio, trovato all’Eurospin, formato maxi, e tiene giusto giusto 1kg di farina: perfetto per tenere lontane le farfalline)

Tagliamo quindi un rettangolo di lavagna largo poco meno di metà circonferenza del barattolo e alto un po’ meno del barattolo, per lasciare un po’ di margine ma avere anche molto spazio per scrivere comodamente.

etichetta lavagna 02

Ora gli facciamo i bordi carini con la fustella

etichetta lavagna 03

ed infine attacchiamo la nostra bella etichettona al barattolo, cercando di non lasciare bolle d’aria

etichetta lavagna 04

Come potete vedere nella mia ci sono delle irregolarità al centro: è della carta dell’etichetta originale del barattolo che non si era tolta bene e pensavo che la lavagna la nascondesse. Invece è così sottile che si vede tutto. Non fate lo stesso errore.

Ero tentata di rifare le foto con un altro barattolo, ma poi ho daciso invece di lasciare apposta queste, per farvi capire quanto è sottile, elastica ed aderente la lavagna adesiva.

Ora possiamo scrivere col gesso cosa contengono i barattoli.

etichetta lavagna 05(qui vedete anche la versione di etichetta con solo due lati fustellati, che tutto sommato ha anche lei un suo perchè. de gustibus.)

La lavagna adesiva rispetto alla vernice lavagna ha il pregio di essere più liscia e veloce da mettere (tagli, attacchi, ed è pronta), ma di contro resta un po’ il segno delle vecchie scritte dopo che sono state cancellate. Niente di che, si vede appena, ma c’è.

 

Annunci

4 pensieri su “Etichette per barattoli con lavagna adesiva.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...