Aggiornamenti post-vacanze

Anche se le vacanze vere non le faccio è comunque ormai un dato di fatto che verso luglio-agosto sento la necessità di cambiare ritmi e priorità e mi allontano dal web, più o meno consciamente. Non so se dipende dalla variazione degli orari e delle routine di tutta la famiglia, se dal fatto che la rete diventa un mortorio perchè la maggior parte delle persone sono in ferie e si godono la vita vera trascurando il web, se perchè… non lo so, ma sta di fatto che ormai da diversi anni ho notato questa cosa e non intendo nè negarla nè lottare contro di essa. Preferisco prenderlo come un dato di fatto ed assecondarlo per tornare poi a settembre più carica di prima.

In questo periodo di “stanca” non sono comunque rimasta con le mani in mano, anzi, complice un colpo della strega strategicamente assestato a coprire la mia unica settimana di ferie (perchè sono fortunata, ammettiamolo) ho avuto tempo di sferruzzare, leggere ed annoiarmi a morte.

Dopo aver consumato buona parte dello stash di cotone con 2 borse portalavoro, 3 pochette portaferri, 1 bustina mini da viaggio, 1 borsa porta giochi per il mare, 1 calzino per sapone ed un washcloth, mirerei a proseguire nel destash selvaggio, magari sperando nell’arrivo del fresco così da poter intaccare le riserve di filato invernale, che di quello estivo m’è rimasto poco più di quello che mi schifa solo a vederlo e per cui, ovviamente, non riesco a trovare progetti, proprio perchè non mi piace nemmeno un pochino-ino-ino.

2014-08-16 11.53.55
Ecco le borse portalavoro e le relative pochette fatte col cotone di Elena Regina Wools, comprato di impulso nel 2012 perchè mi piacevano i colori senza sapere che farne e rimasto in stash 2 anni perchè con 1 gomitolo per colore non sapevo proprio che farci 🙂

 

la borsa porta giochi per il mare
la borsa porta giochi per il mare
il calzino portasapone: ci si infila dentro una saponetta (o gli avanzi, quelli brutti e piccoli che si fatica ad usare) e si usa per insaponarsi, sacchetto e tutto.
il calzino portasapone: ci si infila dentro una saponetta (o gli avanzi, quelli brutti e piccoli che si fatica ad usare) e si usa per insaponarsi, sacchetto e tutto.
il washcloth: semplicissimo rettangolone a maglia legaccio
il washcloth: semplicissimo rettangolone a maglia legaccio
Annunci

Un pensiero su “Aggiornamenti post-vacanze

  1. Pingback: Back to school | Mondo cipino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...