Prove di tintura del cotone

Per queste prove ho usato una confezione di coloreria italiana color cioccolato per cotone, quelle che andrebbero in lavatrice. Io invece ho messo tutto in ammollo in un pentolone, con acqua, sale e le due vaschette di colore e fissativo della coloreria. Poi ho aggiunto del cotone spesso bianco-lilla in matasse e del cotone di riciclo bianco sporco (perchè coi lavaggi era ingrigito) a gomitolo. Che voi mi chiederete: e perchè mai a gomitolo, che il colore non entra? Ma proprio per questo, perchè la difficoltà che il colore incontra nel penetrare il gomitolo avrebbe dovuto darmi un filato “ombre”, sfumato, a partire dalla parte più esterna a contatto diretto col colore fino al bianco o quasi che sarebbe rimasto all’interno. Ecco i risultati: 16557758883_1fd4b066b0_z Il gomitolo di cotone era molto stretto, immagino che con la lana renda meglio perchè rimane più soffice ed il colore ha modo di insinuarsi più facilmente, evidando o almeno riducendo le macchie di “scolorito” che mi sono rimaste. Il gradient comunque per sommi capi pare riuscito e l’esperimento potrebbe essere ripetibile, magari con l’accorgimento di lasciare il gomitolo meno stretto, anche se non saprei come fare. Ora sono curiosa di vedere come viene lavorato. 17080437741_b62e186882_z Il cotone in matasse invece si è colorato molto meglio ed in modo più uniforme, anche se nei punti in cui era legato, anche se la legatura era morbidissima, è rimasta qualche macchia in cui il colore non ha preso. Considerando che il colore di partenza era un bianco/violetto che avevo provato a tingere di rosso senza successo (vedete l’ultima foto di questo post)

Nello stesso pentolone avevo immerso anche le due lane miste acrilico che avevo tinto in precedenza col caffè, sempre a gomitoli per dare un effetto gradient, ma pare che il colore non le abbia minimamente intaccate. Forse appena appena più scurette all’esterno, ma poca cosa, da non meritare nemmeno una foto. A riprova del fatto che ogni tipo di filato vuole il suo tipo di colorante e non tutto va bene per tutto. E dei gomitoli di cotone rosa. Anche loro non hanno preso quasi per niente il colore. Evidentemente il fatto di essere già colorati e trattati ha fatto da filtro ed impedito la colorazione. Tutta esperienza 🙂 PS: Ho ceduto e mi sono regalata un kit di colori primari di colorante con ottime recensioni per il cotone e le fibre a base di cellulosa. Spero che arrivi presto che ho giusto un po’ di gomitoli di cotone beige da ravvivare 😀

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...