Rassegnati

E’ il mantra del giorno.

Sono giorni che cerco un metodo alternativo per ottenere un filato colorato come quello dei miei ultimi esperimenti in modo più semplice e veloce, ma proprio non c’è.

Non voglio un variegato: i cambi di colore troppo veloci mi disturbano.

Non voglio neanche uno speckles (che non so nemmeno se si scrive così ma sono troppo triste per cercare conferme in rete): le parti colorate sono troppo piccole e troppo ravvicinate.

Voglio proprio un semisolid con qualche righetta di colore da 10/15cm qua e là, ma non troppo frequente.

E l’unico modo per ottenerlo è farmi una warp board decente e rimatassare con criterio tutti i 550g di alpaca light-fingering che ho pronti in cake.

Non so se 4 ore di lavoro basteranno…

Sono già stanca prima di iniziare, ma tanto lo so che se non faccio per bene poi non mi piacerà il risultato, quindi dovrò rassegnarmi e rimboccarmi le maniche.

Inizio a cercare legna per fare la warp board, che quella coi tubi di plastica ho già visto che non mi regge.

Rassegnata.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...