Broken seed stitch (punto riso interrotto?) a 2 colori

A volte ottenere texture interessanti è molto più semplice di quanto si pensi.
In questo caso la base è una lavorazione che prevede due colori a righe alterne: 1 riga col colore 1, 1 riga col colore 2 e si ripete a volontà.

image

Se a queste righine semplici uniamo un broken seed stitch otteniamo un bellissimo effetto.
Non so come si chiami il punto in italiano,  forse punto riso interrotto,  ma in pratica si tratta di alternare una riga a maglia rasata ad una riga a punto riso.

Lavorando in piano su un numero pari di maglie:
Ferro 1: dritto
Ferro 2: *1rov, 1dir* ripetere da * a *
Ferro 3: dritto
Ferro 4: *1dir, 1rov* ripetere da * a *
Ripetere i ferri da 1 a 4 fino a raggiungere la lunghezza desiderata.

Lavorando in tondo su un numero pari di maglie:
Giro 1: dritto
Giro 2: *1dir, 1rov* ripetere da * a *
Giro 3: dritto
Giro 4: *1dir, 1rov* ripetere da * a *
Ripetere i giri da 1 a 4 fino a raggiungere la lunghezza desiderata.

Ecco come si presenta lavorando i giri pari (quelli che alternano dritto e rovescio come il punto riso) con il filo più scuro: notiamo che il colore che rimane prevalente e fa il “disegno” è quello dei ferri dispari lavorati tutti a dritto

image